Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Villa Carlotta

Il museo in giardino

via Regina, 2 - 22019  Tremezzo (CO)
Villa CarlottaVilla Carlotta

L’edificio e il complesso costituiscono una splendida dimostrazione di come l’attività umana si possa integrare a perfezione con la natura circostante. 

Costruita nella prima metà del Settecento per volontà dei marchesi Clerici per celebrare l’importanza della casata nobiliare, la villa è circondata da un bel giardino all’italiana con statue e fontane. Tuttavia la villa raggiunse il massimo splendore con il proprietario successivo, Gian Battista Sommariva, che trasformò una parte del giardino della villa in un parco e collocò nell’edificio opere di Canova, Hayez, Thorvaldsen, trasformando la villa in un autentico tempio dell’arte neoclassica e ottocentesca. Intorno alla metà del XIX secolo la proprietà della villa passò a Carlotta di Prussia e il marito, appassionato botanico, progettò, sviluppò e arricchì il giardino della villa come nessun altro. A lui dobbiamo la famosa e coloratissima fioritura di azalee e di rododendri, camelie, agrumi, alberi ed essenze provenienti da ogni parte del mondo.