Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Systems and Accidents

Cyril Blažo, Tomáš Džadoň, Eva Koťátková e Pavla Sceránková

Ex Elettrofonica | Roma | 12/12/2012 - 08/02/2013

Il 12 dicembre Ex Elettrofonica inaugura nei suoi spazi la mostra “Systems and Accidents”, a cura di Lýdia Pribišová, una ricognizione sull’idea dei sistemi di controllo sociale e sulla loro violazione letta attraverso l’opera di quattro artisti di nazionalità ceca e slovacca. Cyril Blažo, Tomáš Džadoň, Eva Koťátková, Pavla Sceránková fanno parte di quella generazione cresciuta nel periodo a cavallo tra il crollo del sistema comunista e la sua persistenza, nell’immaginario dei nostri giorni, come relitto. Ognuno di loro indaga i limiti, i disagi e la struttura dei sistemi di controllo che costantemente influenzano la loro realtà. Questa pratica consente di analizzare il ruolo della persona all’interno del sistema sociale e di indagarne le possibilità decisionali all’interno dello stesso. Il sistema, infatti, agisce in modo devastante sull’individuo, guidandolo, indirizzandolo, obbligandolo. Al contrario l’imprevisto, sfuggendo al sistema, libera. Così gli artisti mettono in scena una situazione in cui il caso gioca un ruolo determinante. Scelgono per questo di lavorare con elementi performativi, coinvolgendo il visitatore nelle situazioni più disparate, a volte anche spiacevoli, evocando l’atmosfera dei tempi passati, attraverso forme, materiali e architetture, quando il sistema era la norma, più visibile e presente. Così ogni elemento è osservato con un sorriso nascosto, che fa risuonare una vena nostalgica affrontata da ciascun artista con diverse modalità di reazione.

 

Info: http://www.exelettrofonica.com