Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Santa Maria delle Grazie

Leonardo da Vinci a Milano

Piazza Santa Maria delle Grazie, 2 - 20123  Milano
Leonardo da Vinci – L’Ultima Cena

Basilica e santuario, è uno dei monumenti più suggestivi del Rinascimento lombardo. Eretta dall’architetto Solari (1466–1490), nel 1492 fu completata dal Bramante con l’aggiunta della parte absidale. La fama dell’edificio, oltre al Cenacolo Vinciano, è dovuta anche alla tribuna costituente la parte absidale sull’odierna via Caradosso. Dalla tribuna si accede al piccolo chiostro che conduce alla sagrestia vecchia. Nonostante le terribili devastazioni, grazie all’intraprendenza e allo spirito di iniziativa dei milanesi la chiesa è potuta tornare all’antico splendore, restituendo le preziose opere d’arte che vi sono conservate. Nella prima cappella, la principale attrattiva è rappresentata da due preziosi sarcofagi cinquecenteschi di Francesco Olgiati. La quarta cappella è molto significativa e ospita affreschi del pittore del XVI secolo Gaudenzio Ferrari, mentre la tribuna bramantesca permette di ammirare uno dei più bei cori lignei a intarsio del rinascimento. Tuttavia il nome che risuona più forte è senza dubbio quello di Leonardo da Vinci, che nel refettorio del convento ha dipinto L’Ultima Cena. (Marta Pangrazi).