Di Sosta in sosta

Dove Mangiare

San Marco

Poesia di un territorio

Via Alba, 136 - 14053  Canelli (AT)
San Marco

Quando Cesare Pavese ha dedicato a Canelli la sua celebre poesia, questo locale era un antica osteria con stalle che serviva minestroni e zuppe calde e prendeva il nome da una vicina chiesa, dove le donne del paese andavano in pellegrinaggio e pregavano per lo schiudersi dei bachi da seta – i “bigat”. Oggi la chiesetta non c’è più, ma c’è ancora il San Marco, prezioso testimone di quella storia che, grazie alla solerte caparbietà di Mariuccia e Piercarlo, non invecchia mai. Oggi il San Marco è un ristorante raffinato, fucina di creazioni culinarie legate a doppio filo con questa terra meravigliosa: ovuli, tartufi, agnolotti, fonduta, pane fatto in casa, dolci antologici. Il tutto è accompagnato da una cantina di oltre seicento etichette nazionali ed estere, che permette sia la degustazione al calice, sia l’acquisto diretto. Prosegue così il racconto senza tempo della grande civiltà gastronomica di questo territorio. 

(Marco Vulcano)

 

Info: www.sanmarcoristorante.net