Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Piazza Navona

Storia, arte e atmosfere natalizie

Piazza Navona, 00186 -  Roma
Piazza NavonaPiazza Navona

Una delle piazze maggiormente visitate al mondo, mantiene inalterato da secoli il fascino delle opere monumentali insieme a un grande valore storico e culturale. La forma ovale ricorda quella di un antico stadio e in effetti fu costruita nel 85 d. C. dall’imperatore Domiziano con questo precipuo compito, tanto che poteva contenere fino a 30.000 spettatori, divenendo il primo edificio ad uso sportivo in muratura costruito a Roma. Nel III secolo fu restaurato da Alessandro Severo. Le statue che lo decoravano, facevano da corollario alle gare di atletica che vi si svolgevano. Sembra improbabile che lo stadio fosse adibito a luogo di battaglie navali. La leggenda risale al fatto che la forma concava della piazza potesse accogliere un quantitativo di acqua che serviva a lenire la calura dei mesi estivi. Nei secoli successivi, pur mantenendo il prestigio di sempre, anzi, proprio per sottolineare l’importanza e la centralità della piazza, vennero costruite edifici barocchi a opera del Borromini e la celebre fontana del Bernini. Fu posto al centro della piazza l’obelisco che originariamente si trovava al Circo Massenzio sulla via Appia. Piazza Navona ha anche altre due fontane: la fontana del Moro scolpita da Giacomo della Porta e poi ritoccata dal Bernini e la fontana di Nettuno di Gregorio Zappalà. Dalla piazza si accede all’ambiente sotterraneo: un’area archeologica riaperta al pubblico dopo anni di restauro. Sarà possibile passeggiare fra grandi strutture nelle quali si riconoscono arcate su pilastri e muri radiali in laterizio posti ad arco. Sono ancora visibili anche le gradinate e, in alcuni punti, è ancora presente lo stucco che ricopriva alcuni parti dello stadio. Oggi nel periodo natalizio, in particolare in occasione del 6 gennaio, la piazza diventa attrazione per cittadini e turisti che si aggirano tra le tradizionali bancarelle di dolciumi e addobbi. (Claudia Marsala)