Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Palazzo Spada

Affreschi in Comune

Piazza Ridolfi - 05100  Terni
Palazzo Spada – il soffitto della sala consiliare

Dal 1973 sede del Comune, il palazzo fu edificato intorno alla metà del Cinquecento per volere del conte Michelangelo Spada, coppiere e cameriere segreto di Giulio III, probabilmente su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane. L’edificio è ripartito in tre fasce da sottili cornici marcapiano e culmina con due altane settecentesche, successivamente tamponate. Attraverso tre grandi arcate si accede al chiostro, dove una scala conduce al piano nobile, meravigliosamente affrescato dal fiammingo Karel van Mander.