Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Museo Poldi Pezzoli

L’aristocratica dimora del gusto

Via Manzoni, 12 – 20121   Milano
Museo Poldi Pezzoli

Tipico esempio di elegante e raffinata dimora nobiliare, il Poldi Pezzoli, questo museo ottocentesco è la sede di un ente non lucrativo fondato dall’omonimo collezionista Gian Giacomo. Esempio della filantropia con cui borghesia e aristocrazia contribuirono ad arricchire e ad incrementare, con notevoli lasciti e donazioni, la casa museo del “nobile principale” (così veniva chiamato il Poldi Pezzoli nei documenti contabili), ospita una importante raccolta di dipinti italiani del Rinascimento, corredata da una collezione davvero unica di arti decorative: armi, porcellane, orologi e oreficerie. Oltre al nobile Pezzoli, fondamentale per la storia di questo museo è stata  Fernanda Wittengs, la soprintendente di Brera negli anni della ricostruzione, che ha letteralmente salvato il museo Poldi Pezzoli dai veri disastri dell’ultima guerra mondiale. Riconosciuto dallo Stato Italiano come Istituto Culturale di Importanza Nazionale, è a capo del Circuito Case Museo di Milano rappresentando, per tutti i visitatori che vi entrano, una delle “anime” più belle, intime insieme segrete di Milano. Percorrerne le sale vuol dire scoprire il gusto e la generosità di una nobile milanese che scelse di donare la propria casa e le proprie opere d’arte alla città, affinché tutti potessero accostarsi alla bellezza e trarne ispirazione. (Marta Pangrazi)

 


Info:  www.museopoldipezzoli.it