Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Museo della Maiolica a Lustro

Manifatture di pregio

“Torre di Porta Romana” | Via Dante, 24 - 06024  Gubbio (PG)
Deruta, Alpinolo Magnini (?), boccalone con girali puntinati (1933)

Aperto all’interno della torre medievale di Porta Romana, lungo il tratto orientale delle mura, il Museo della Maiolica a Lustro offre una ricca (circa 350 esemplari) e pregiata collezione di maioliche a riflessi che vanno dal Rinascimento al Novecento. Numerose sono anche le ceramiche a lustro, dalle caratteristiche iridescenze metalliche ottenute grazie all’applicazione, sulla superficie già cotta, di oro, platino e argento. Tra le opere presenti nel museo spiccano i piatti e le coppe a lustro create da Mastro Giorgio Andreoli (uno dei massimi esponenti dell’arte della ceramica rinascimentale) e dal suo entourage, ma anche quelle dei ceramisti di Deruta, Perugia, Gualdo Tadino, Fabriano, Pesaro e Firenze.


Info: 075.9273079