Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Museo del Pomodoro

Rosso oro

Strada Giarola, Corte di Giarola, 43044  Collecchio (PR)
Museo del Pomodoro

Comunemente noto per il Parmigiano Reggiano, il prosciutto,il salame e salumi di varia tipologia, il territorio parmense è raramente associato ad un’altra perla della sua ampia e nobile tradizione enogastronomica: il pomodoro. Eppure, dai “comizi agrari” di Carlo Rognoni alle prime “nuove coltivazioni”, che vedono le casse di risparmio sostenere le prime attività legate alla conservazione del prodotto e alla trasformazione in conserve, fino all’invenzione, nel 1922, che segnerà il definitivo successo del pomodoro a Parma, cioè la Stazione Sperimentale delle Conserve, il pomodoro ha segnato profondamente la storia di Parma e del suo territorio. Macchine, persone, tecniche, invenzioni, intuizioni, innovazioni, impianti, immagini grafiche e pubblicità. Tanti possono essere i pezzi di un mosaico che ricostruisce la storia di un successo enogastronomico come quello del pomodoro a Parma, che dalla risposta alla domanda su come conservare un prodotto fresco e deperibile, ha costruito la più importante filiera alimentare d’Italia. 

 

Sconto di un Euro sul biglietto d'ingresso (3 Euro invece di 4)