Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Museo del Disco d’Epoca

Vinili, in controtempo

piazzetta giuseppe garibaldi 47030  Sogliano al Rubicone (FC)
Museo del Disco d’EpocaMuseo del Disco d’Epoca

Intento culturale del Museo del Disco d’Epoca è quello di documentare al visitatore l’evoluzione della registrazione sonora, a partire dal cilindro in cera, fino alle ultime novità tecnologiche. Oltre alla memoria storica, il museo dedica una vasta sezione alla “musica moderna” e al “collezionismo” ad essa collegato. La struttura vanta, ad esempio, il possesso della più grande collezione “zeppeliniana” in campo europeo, nella quale figurano ben 6 dei 10 dischi d’oro riguardanti la discografia dei Led Zeppelin, nonché una chitarra autografata da Jimmy Page e Robert Plant. Inoltre si possono ammirare dischi d’oro e di platino assegnati ai più prestigiosi musicisti rock: Beatles (come gruppo e come solisti), Eric Clapton, Rolling Stones, solo per citarne alcuni. Oltre a tutto ciò che riguarda l’aspetto discografico, si sono raccolti ogni sorta di gadget inerenti al mondo della musica, nonché cimeli ormai storici, come una serie di biglietti originali per il festival di Woodstock ed una chitarra firmata da Bruce Springsteen. Il Museo dispone, inoltre, di una sala multimediale, uno spazio a disposizione dei visitatori per ascoltare dischi di concerti inediti o vedere, in uno schermo appositamente realizzato, le immagini memorabili degli esponenti più significativi del rock. La struttura è infine arricchita da una serie di statue, sia in miniatura che a grandezza naturale, che riproducono le fattezze, a volte in modo caricaturale, dei grandi miti del rock.