Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Museo Civico Archeologico

“Dentro il Capolavoro”

XX Settembre – 19100  La Spezia
Castello San Giorgio – Sede del Museo

Situato all’interno del Castello di San Giorgio, questo splendido Museo si caratterizza per la grande quantità di statue-stele qui conservate. La diffusione delle statue-stele è uno degli aspetti caratteristici dell’età del rame europea (tra il 3400 e il 2200 a.C.), un’epoca caratterizzata perlopiù da manufatti quali pietre rettangolari od ogivali rappresentanti figure umane, lavorate su tutti i lati. Il Museo si costituì alla fine dell’Ottocento, incorporando un percorso artistico suddiviso su due piani: quello inferiore, che ospita pezzi del neolitico come le asce di Palmaria, Capo Corvo, San Bernardino e altri – oltre al gruppo delle stele risalenti all’età del Rame e del Ferro – e quello al piano superiore, dove si trova il materiale di epoca romana e medievale del territorio spezzino, proveniente dalla Collezione Fabbricotti. Un caso emblematico è rappresentato dal gruppo delle statue-stele della Lunigiana e della Garfagnana, databili all’età del ferro. Nel corso degli anni la collezione si è arricchita ulteriormente grazie al continuo afflusso di materiali archeologici, naturalistici, etnografici, e le numerose donazioni, negli anni, hanno determinato alcuni cambi di sede del Museo. (Marta Pangrazi)