Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Lello Gelao. Invisible Present

Personaggi soli

Muratcentoventidue | Bari | 13/04/2013 - 15/05/2013
Lello Gelao. Invisible Present

La galleria Muratcentoventidue Artecontemporanea prosegue il suo programma espositivo con Invisible Present, la mostra personale di Lello Gelao. Quella di Lello Gelao è una ricerca che insiste da qualche anno sul tema del ritratto attraverso una figurazione essenziale e intensa, grazie anche alla sua attenzione ai mass media e alla fotografia. Le sue figure, stagliate su fondali anonimi, impercettibili, senza tempo né spazio, sono immagini nitide, luminose, dagli intensissimi piani di colore, rese in una particolare prospettiva bidimensionale e private di ogni connotazione sentimentale, ma che riescono a comunicare una profonda risonanza psicologica.

Nei suoi quadri solitamente inserisce un unico personaggio, solo e distaccato fisicamente e psicologicamente, riuscendo a cogliere un momento particolare, quasi il preciso secondo in cui il tempo si ferma e tutto appare immobile, silenzioso.

Il suo lavoro si caratterizza attraverso atmosfere vuote e ambienti rarefatti e parla di solitudine , di malinconia e di tempo sospeso.La sua è una pittura che ha fra i suoi riferimenti fra gli artisti contemporanei David Hokney e Alex Katz ma anche Gary Hume, Brian Calvin ed Elisabeth Peyton. Fanno parte della mostra alcune piccole sculture. Servendosi di materie e materiali di ogni genere (fili metallici e di cotone, stoffe, cartoni e vetri colorati, reti metalliche e specchi), alcuni dei quali occasionali e trovati, costruisce piccoli “teatrini” , al cui interno appaiono piccoli oggetti e personaggi , veri contenitori a-temporali, intrisi di una vena surreale, da cui emerge il lato ironico dell’artista.