Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Le parole della montagna

Avventura e meditazione tra i Monti Sibillini

Smerillo | Montefalcone Appennino (FM) | 20/07/2014 - 27/07/2014
Le parole della montagna

Lassordante silenzio della montagna protagonista della V edizione di un festival che ogni anno richiama tantissimi visitatori facendo registrare il tutto esaurito. Silenzio inteso come riflessione, come momento di meditazione da cui far scaturire la comunicazione vera e autentica con sé e con l’altro. Con questo obiettivo, quest’anno il Festival Le Parole della Montagna focalizza l’attenzione sulle vette, in particolare quelle inesplorate e affascinanti dei Monti Sibillini, cornice naturale della kermesse. Escursioni organizzate – con la collaborazione del CAI Sezione Amandola -, spettacoli, reading e moltissime altre attività coinvolgeranno i presenti. Ma il festival ha anche una valenza del tutto intimista nel suo significato allegorico quale incontro tra l’umano e il divino: il percorso verso l’alto rappresenta un’ascesa verso il trascendente e verso l’incontro con se stessi. Dal 20 al 27 luglio, saranno tanti gli ospiti illustri italiani e internazionali tra alpinisti, filosofi, artisti, poeti, teologi, chiamati a intervenire nelle straordinarie location del borgo medievale di Smerillo ed il vicino paese di Montefalcone Appennino, in provincia di Fermo. Luoghi incontaminati e dalle illimitate vedute panoramiche, dal sapore magico e affascinante che ben si concilia con l’atmosfera dei Sibillini.