Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

La Scarzuola

Metafora di un viaggio mistico

05010   Loc. Scarzuola - Montegabbione (TR)
Scarzuola

San Francesco vi avrebbe costruito una capanna con il fango e la scarsa – una pianta palustre da cui deriverebbe il nome Scarzuola. Il complesso fu sede dei Frati Minori fino alla fine del 1700, quando entrò in possesso dei marchesi Mosciatelli di Orvieto. Nel 1957 l’architetto Tomaso Buzzi ne rilevò la proprietà e il convento acquistò una nuova veste, colmandosi di simbolismi della spiritualità occidentale: la bizzarra cittadella in tufo, il Teatrum Mundi, la Torre del Tempo con l’Orologio di Uroboro, la Casa – Capitello, la Casa – Stemma, la Grande Madre e il Tempio Apollo. Metafore di un viaggio mistico che termina in un’enorme bocca spalancata pronta a inghiottirci: è la balena di Giona, simbolo della morte e allegoria di una tappa obbligatoria, prima di rinascere e procedere verso l’alto, dove si erge l’acropoli con gli edifici di culto delle civiltà occidentali.

 

 

Info:  www.scarzuola.net