Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

KLIMT. Alle origini di un mito

Gli ori della Secessione viennese a Milano

Palazzo Reale | Milano | 12/03/2014 - 13/07/2014
KLIMT. Alle origini di un mito

Oltre cento opere in mostra a Palazzo Reale di Milano dal 12 marzo al 13 luglio arrivate direttamente dal Museo del Belvedere di Vienna dove si trova il nucleo più consistente dei lavori di Gustav Klimt. Il percorso espositivo si snoda attraverso i momenti più salienti della carriera dell’artista, dai suoi esordi sino alla maturità. Protagonista indiscusso dell’Art Nouveau e della cosiddetta Secessione viennese, Klimt riesce a trasmettere con le sue opere sentimenti forti e contrastanti, dalla gioia di vivere all’angoscia esistenziale, attraverso la narrazione di tematiche varie e differenti. Le allegorie presenti nei fregi, i ritratti sfavillanti di donne e sirene, il racconto per immagini delle età della vita umana… Figure e simboli che catturano immediatamente l’attenzione focalizzandola sul colore oro predominante nelle sue opere, ma che poi fanno emergere la ricchezza di particolari legate soprattutto alle espressioni dei volti e a ogni singolo dettaglio che ne contraddistingue lo stile.