Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Jewish and the City

Festival internazionale di cultura ebraica

Quartiere Guastalla | Milano | 28/09/2013 - 01/10/2013
Jewish and the City

Ebraismo, temi universali e vita quotidiana, una tradizione che rappresenta un insegnamento vivo. Voci e problemi perenni che si offrono all’uomo contemporaneo con un pensiero che si rinnova e che desidera aprirsi alla città di Milano per una chiamata collettiva in nome dello scambio e della condivisione. È questo lo spirito che animerà la prima edizione di Jewish and the City, il Festival internazionale di cultura ebraica in programma a Milano dal 28 settembre al 1 ottobre , in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica prevista il 29 settembre in tuttaEuropa.

Il progetto, promosso dalla Comunità ebraica di Milano in collaborazione con il Comune di Milano, con il patrocinio dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e della RAI e con la partecipazione delle istituzioni del territorio e di alcune aziende private, vuole offrire uno sguardo di insieme sulla tradizione ebraica che non ha mai smesso di accompagnare le culture di ogni tempo nella storia secolare dell’Italia e dell’Europa in un rapporto di reciproco scambio, confronto e arricchimento.

Il cuore di Jewish and the City sarà il quartiere Guastalla tra la Sinagoga centrale, la Biblioteca Sormani, la Rotonda di Via Besana , l’Università degli Studi, la Società Umanitaria e il Teatro Franco Parenti con momenti di confronto anche al Memoriale, in Open Care e alla Sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera, media partner del Festival insieme alla Rai. Per quattro giorni non stop il quartiere sarà animato da oltre 40 eventi tra incontri, spettacoli, reading, concerti, momenti conviviali, laboratori, lezioni di danze, cucina, musica e lingua, con oltre 90 voci dall’Italia e dal mondo, e il coinvolgimento attivo di numerose associazioni ed enti ebraici che contribuiranno tutti insieme a trasmettere a Milano il valore e le specificità di una tradizione viva.