Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

I Giganti di pietra dell’Incavallicata

Un elefante in Calabria

87061 -  Campana (CS)
I Giganti di pietra dell’IncavallicataI Giganti di pietra dell’Incavallicata

Nel cuore della Sila Grande, due grandi monoliti sovrastano il paesaggio circostante: si tratta dei Giganti dell’Incavallicata. Un mistero storico e archeologico avvolge queste due enormi pietre preistoriche. Diverse sono le teorie che tentano di dare un’origine a queste meravigliose rocce, che si trovano a pochi metri dalla strada principale di Campana, e che sembrano riportare a un passato lontanissimo, quando gli elefanti abitavano la terra di Calabria. Secondo il parere di alcuni studiosi, i due monoliti hanno assunto le particolari forme grazie all’erosione del vento e delle intemperie, realizzando delle vere e proprie sculture naturali. Altre teorie sostengono che i due giganti, rappresentanti un Ciclope e un Elefante, siano stati scolpiti dalla mano dell’uomo nel periodo in cui Pirro e Annibale colonizzarono l’Italia come tributo a quelle epoche storiche. Un luogo particolare e insolito, da visitare per vivere un’esperienza fuori dal comune, infatti in tutta Europa non esistono altre due sculture simili sia per genere sia per grandezza. (Debora Calomino)