Di Sosta in sosta

Luoghi della Cultura

Galleria d’arte Moderna

Un secolo di storia dell’arte

Via Palestro 16 - 20121  Milano
Galleria d’arte ModernaGalleria d’arte Moderna

La Galleria d’Arte Moderna è una tappa obbligata per chiunque voglia conoscere la cultura artistica milanese dell’Ottocento. L’esposizione è allestita all’interno di Villa Reale, lussuosa residenza neoclassica costruita alla fine del XVIII secolo dall’architetto allievo del Piermarini, Leopoldo Pollack. Trasformati in sede museale nel 1921, i suoi ambienti elegantemente decorati dialogano perfettamente con la collezione di opere d’arte esposte. Sala dopo sala, il visitatore è accompagnato alla scoperta di un secolo di storia dell’arte dal gusto neoclassico, espresso dai capolavori di Canova e Appiani, ai variegati temi della pittura romantica, di cui Hayez era il caposcuola, fino al simbolismo dei divisionisti Previati e Segantini. Di respiro più internazionale sono invece le Collezioni Grassi e Vismara, ospitate in appositi spazi della villa. Queste raccolte private, donate al Comune dai generosi proprietari, presentano anche opere di artisti stranieri come Van Gogh, Gauguin, Renoir, Picasso e tanti altri. Inoltre, una passeggiata nel giardino all’inglese, annesso all’edificio, offre la possibilità di godere del paesaggio naturale sapientemente ricreato e, allo stesso tempo, ammirare la facciata posteriore della villa animata da bassorilievi a soggetto mitologico. La visita alla Galleria d’Arte Moderna si prospetta, quindi, come un’esperienza unica e straordinaria in grado di restituire lo specchio di un’epoca attraverso l’armonioso dialogo tra le arti. (Nicoletta Saveri)