Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Fabrizio Braghieri. Salgari

Paesaggi della memoria

Studio Maffei | Milano | 19/12/2012 - 31/01/2013

In mostra allo Studio Maffei di Milano una serie di collage che raffigurano paesaggi della memoria realizzati dall’artista Fabrizio Braghieri e dedicati a Emilio Salgari. Si è a lungo creduto, leggenda da lui stesso alimentata, che le storie di Emilio Salgari riflettessero esperienze giovanili di viaggio e d’avventura. Al contrario, la scrittura, cui era spinto da una fervida, e spesso incontrollata fantasia, fu piuttosto il mezzo per evadere dall’orizzonte di un’esistenza borghese e provinciale. Nei suoi libri, anche se non privi di difetti sul piano formale e strutturale, si apprezza soprattutto la rapidità dell’azione e l’evocazione di atmosfere e di paesaggi esotici. Salgari fu uno scrittore-artigiano, che imparò a scrivere sui quotidiani; da questo imperfetto lavoro di bricolage letterario e storico-geografico scaturisce la capacità di accendere il sogno. Le tinte noir e le ricche pennellate d’avventura costituiscono gli ingredienti di una miscela narrativa esplosiva e immaginifica. Con lo stesso concetto e operato, Fabrizio Braghieri dedica a Salgari una serie di collage di piccolo formato che raffigurano paesaggi della memoria, lasciati a sedimentare nel tempo e sapientemente interpretati; una sceneggiatura di cartoline assemblata nel suo studio milanese, armato di colla vinilica e riviste di attualità.

 

Info: http://www.studiomaffeimilano.com