Di Sosta in sosta

Dove Mangiare

Divin Porcello

Salumi e territorio

Fraz. Cresta, 11 - 28855  Masera (VB)
Divin Porcello

Piatti realizzati con prodotti di stagione provenienti dal territorio, cotture con fornello a induzione in modo da esaltare le caratteristiche organolettiche degli alimenti, e un menù che accontenta davvero tutti e racconta il territorio con fantasia e una sufficiente dose di sperimentazione. Tuttavia, tra le frequenti novità proposte da un menù che ruota con una certa frequenza – come del resto ruotano le stagioni – ci sono degli obblighi a cui non è proprio possibile derogare, su tutti l’antipasto con salumi di produzione propria – ben undici – tra i quali spiccano il prosciutto – crudo di Masera – il lardo alle erbe e la Mortadella Ossolana, presidio Slow Food.  Tra i primi spiccano per capacità di sintesi della bontà di cui è capace il territorio gli gnocchi all’ossolana, realizzati con farina di castagne e zucca, mentre tra i secondi è imprescindibile la Lausciera, il nome dialettale con cui viene indicata la pietra ollare utilizzata per cuocere la carne di maiale direttamente a tavola, con patate al forno e salse varie. I dolci, fatti  in casa, sono la degna conclusione di ogni pasto, ma il piacere è prolungabile anche oltre, grazie alla possibilità di pernottare nelle camere di cui questa struttura è dotata, arredate in legno naturale stile alpino.