Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Diego Miguel Mirabella. Entrano Fuggendo

Questione di… sguardi

Operativa A. C. | Roma | 21/09/2013 - 10/11/2013
Diego Miguel Mirabella. Entrano Fuggendo

Operativa Arte Contemporanea è lieta di presentare, per la prima volta nei suoi spazi, la personale di Diego Miguel Mirabella (Enna 1988). Dopo la sua partecipazione al progetto collettivo “Il Peso della Mia Luce”, con cui la galleria hainaugurato la sua attività espositiva, l’artista si presenta al pubblico in un solo-show dal titolo “Entrano Fuggendo”.

Il titolo, ripreso dalle note a margine di alcune commedie di Shakespeare, fa riferimento al concetto dello sguardo – già da tempo oggetto della ricerca di Mirabella – inteso come un flusso continuo, il quale viene interrotto dal passaggio delle cose, che entrano, si manifestano e fuggono dal campo visivo. Le opere in mostra si focalizzano proprio sul tentativo di mettere a fuoco una visione della realtà più prossima, cogliendo l’essenza di quelle interruzioni che attraversano il nostro sguardo, prima che le cose fuggano e si sovrappongano nell’orizzonte sfocato dell’interpretazione.

La mostra si sviluppa in tre distinti momenti, che corrispondono a tre diversi cicli di lavori della recente ricerca dell’artista. Nell’installazione “Tutto Aperto, Tutto Chiuso” una continua caduta di polvere evidenzierà la presenza di alcuni oggetti sul pavimento, ridefinendone i connotati e al contempo segnandone la propria struttura architettonica. Accanto a questa installazione verrà presentata una serie di lavori in lattice, lunghi panni multicolore lavorati dall’artista, manufatti dai caratteri pittorici che piegati assumono una forma plastica. Al piano inferiore infine, pensato appositamente per gli spazi della galleria, un lavoro scultoreo dalla forte impronta architettonica abiterà il passaggio fra la prima e la seconda sala, costringendo il visitatore ad aggirare l’opera, che non sarà mai fruibile nella sua interezza.