Di Sosta in sosta

Dove Mangiare

Dar filettaro

Il baccalà e la romanità pura

Via dei giubbonari 88, 00186 -  Roma
Dar filettaroDar filettaro

Se si passeggia per le vie intorno a Campo de’ Fiori e si è colti da un languorino, anche notturno, la meta perfetta sarà un piccolo e affollato locale, emblema della cucina verace di Roma. “Filetti di baccalà” recita a caratteri cubitali l’insegna che identifica l’osteria e il baccalà è proprio il protagonista indiscusso dei piatti proposti. Rigorosamente fritto al momento, può essere ordinato da asporto nel tipico cartoccio o assaporato accomodandosi a uno dei tavolini in legno dove ci si può lasciare tentare da altre delizie, forse non proprio dietetiche, ma decisamente succulente. Tutte le pietanze di questo caratteristico locale declinano la cucina romanesca: buonissime le puntarelle, le alici e burro, i fagioli, il salame e i formaggi locali, come il pecorino. Cibi semplici e genuini preparati ad arte dalle due cuoche che sembrano non voler rinunciare a mandare avanti la tradizione culinaria romana. E i romani apprezzano i loro sforzi, riempendo il locale in qualsiasi ora del giorno e della notte. (Claudia Marsala)