Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Coexist. Eight different kind of fantastic art

L’immaginazione attiva riscrive il mondo conosciuto

E-lite studiogallery | Lecce | 08/12/2012 - 26/01/2013

E-lite studiogallery continua il suo percorso espositivo in un costante dialogo con il sistema dell’arte sia internazionale, che italiano e dopo la personale dedicata all’astrazione della pittrice newyorkese Mary Obering presenta, dal prossimo 8 dicembre al 26 gennaio 2013, la mostra collettiva “Coexist. Eight different kind of fantastic art”, a cura di Ivan Quaroni: una ricognizione nell’immaginario surreale di otto pittori italiani contemporanei, ciascuno dei quali affronta con originalità il tema della rappresentazione non ordinaria della realtà. Una mostra che punta lo sguardo sulla figurazione italiana per proseguire l’attenta opera di esplorazione dei più promettenti talenti artistici della scena contemporanea portata avanti dalla galleria leccese e che vede nella curatela di Ivan Quaroni, critico milanese attivo nella ricerca e nella promozione delle più recenti tendenze dell’arte contemporanea, una conferma della mission della galleria di porsi come crocevia per l’arte, creando scambi e gemellaggi con altre realtà nazionali e internazionali. Con oltre venti opere inedite, Nicola Caredda, Anna Caruso, El Gato Chimney, Carlo Cofano, Jara Marzulli, Massimo Quarta, Tiziano Soro e Vania Elettra Tam, questi gli otto artisti selezionati da Ivan Quaroni, accompagnano lo spettatore in un viaggio al centro di quella che può definirsi un’attitudine, un’inclinazione comune: la facoltà dell’immaginazione attiva.

 

Info: http://www.elitestudiogallery.com