Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Cafè Zimmermann

Johann Sebastian Bach - Concerto per diversi strumenti

Palazzo Zevallos Stigliano | Napoli | 28/10/2012 - 28/10/2012

Proseguono gli eventi nell’ambito della stagione concertistica organizzata dalla Fondazione Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini. Domenica 28 ottobre, per la prima volta in Italia, si esibiranno i Cafè Zimmermann, con Celine Frisch al clavicembalo e alla direzione. Nella primavera del 1729, Bach assume la direzione del Collegium Musicum, ensemble con il quale tiene concerti ogni settimana d’inverno nelle fumose sale del Café di Gottfried Zimmermann, a Lipsia, non lontano dal Municipio. D’estate il proprietario del caffè predisponeva tavoli e panche in un giardino, all’ombra dei tigli. Si sono tenuti così, tutti i venerdì sera, fino al 1737 circa 600 concerti. Questa l’ispirazione dei musicisti dell’ensemble Café Zimmermann: virtuosismo di solisti e ambiente conviviale, per proporre la musica per orchestra di Bach senza inquadrare i programmi in un rigido percorso tematico, ma piuttosto con la spontaneità di un concerto al Café del Signor Zimmermann. Il nome dell’ensamble, Café Zimmermann, fa riferimento a Bach, poiché è lì che, a seconda della stagione, Bach e il suo Collegium Musicum si esibivano a Lipsia. L’ensemble strumentale che gravita attorno a qualche musicista permanente come Diana Baroni (traversiere), Paolo Valetti (violino), Petr Skalka (violoncello) e Lufek Brany (contrabbasso), si è costituito all’epoca degli studi alla Schola Cantorum di Basilea. Appuntamento quindi per domenica 28 ottobre alle 18.30, a Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli.

 

Info: http://www.turchini.it