Notizie dal mondo della cultura

News

Cerca altre news
Di Sosta in Sosta

Americani a Firenze

Sargent e gli impressionisti del Nuovo Mondo

Palazzo Strozzi (FI) | 03/03/2012 - 15/07/2012

In occasione del quinto centenario della morte di Amerigo Vespucci, la mostra ripercorre e celebra i rapporti tra vecchio e nuovo mondo, raccontando per immagini il forte legame artistico e culturale che tra Ottocento e Novecento si creò tra Firenze, e più in generale la Toscana, e gli artisti americani. Attratti  dall’atmosfera di antichità che si respirava a Firenze, numerosi artisti del vecchio continente si mossere verso l’Europa con il desiderio di conoscere i monumenti antichi, confrontarsi con l’arte del passato e al tempo stesso ammirarne il fascino e la varietà dei paesaggi. Nei quadri dei trentadue pittori americani presentati a Palazzo Strozzi, suddivisi in sei sezioni, sono rappresentate scene di vita quotidiana in cui si coglie l’innocenza di donne e bambini, paesaggi toscani, monumenti. La mostra, curata da Francesca Bardazzi e Carlo Sisi, è un invito a rileggere la città attraverso lo sguardo dei giovani artisti americani.

 

Info: www.palazzostrozzi.org/SezioneAmericani.jsp?idSezione=1415