Di Sosta in sosta

Dove Mangiare

Al porticciolo 84

Un mix di tradizione e innovazione

Via F. Valsecchi 5, 23900  Lecco
Al porticciolo 84Al porticciolo 84

Dal 2011 è parte dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, prestigiosa associazione che raccoglie giovani promesse dell’arte culinaria europea. Nel 2012 ha vinto il Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, competizione che ha visto sfidarsi chef di tutto il Mediterraneo nella preparazione di questo piatto del Mare Nostrum. Infine, e soprattutto, vanta l’unica stella Michelin della città di Lecco. Si tratta del trentaduenne Fabrizio Ferrari, chef e titolare del ristorante lecchese “Al Porticciolo 84”, poco distante dal Lario. Il locale, nato nel 1984 per iniziativa dei genitori di Ferrari, oggi propone una cucina caratterizzata soprattutto da piatti a base di pesce, ingrediente che lo chef ripensa con fantasia e creatività. Un mix, il suo, di sapori mediterranei e spezie orientali, di tradizione e innovazione. Antipasti ricercati, primi piatti con paste fatte in casa, pesce e crostacei cotti su una vera griglia con carbone di legna naturale. Queste, quindi, alcune delle proposte del ristorante, il tutto con un occhio particolarmente attento alle novità a livello internazionale, che Ferrari testa in prima persona e rielabora, così da dare forma a idee sempre innovative. (Valentina Sala)